Requisiti per le prestazioni

Hanno diritto alle prestazioni i lavoratori:


A) dipendenti di Imprese iscritte alla Cassa Edile di Latina alla data di presentazione della domanda; inoltre, le prestazioni spettano al lavoratori licenziati da Imprese iscritte (compresi i collocati in pensione) da non più di novanta giorni;

B) che abbiano versato anche in altre circoscrizioni territoriali. secondo i criteri stabiliti dal regolamento dell'APE, almeno 900 o 1800 ore di accantonamento GNF di cui almeno 600 o 1200 alle dipendenze di Imprese iscritte alla Cassa Edile della Provincia di Latina, rispettivamente nei 12 o 24 mesi precedenti la data della documentazione di spesa della quale si chiede il rimborso, salvo diversa indicazione del presente Regolamento;

C) che non abbiano beneficiato di prestazioni per il medesimo titolo presso altre Casse Edili;

D) che facciano pervenire le domande sui modelli predisposti, corredate dalla documentazione richiesta per ciascuna assistenza, tramite Il servizio postale o consegnandole agli sportelli della Cassa Edile entro 12 mesi dall'evento a cui si riferisce. salvo i diversi tempi previsti dal presente Regolamento.

I benefici sono estesi al coniuge e ai figli minorenni o fino al compimento del 26mo anno di età, per gli studenti. La Cassa Edile, salvo diversa indicazione del presente Regolamento, provvede al pagamento della prestazione entro 60 giorni dalla richiesta o dalla scadenza del termine delle domande, nel quali saranno espletati i controlli ritenuti necessari per la verifica dei requisiti richiesti al lavoratore.

Ogni eventuale reclamo Inerente l'applicazione del presente Regolamento dovrà essere inoltrato all'Ufficio di Presidenza della Cassa Edile, il quale, in caso di controversia, potrà demandare la decisione alla Commissione Assistenze. Restano in ogni caso insindacabili le determinazioni assunte da parte dell'Ufficio di Presidenza o della Commissione Assistenze.